Rimuovere le Placche Antitaccheggio

Come Rimuovere le Placche Antitaccheggio

Commenta

A chi non è mai capitato di tornare a casa dopo una giornata di shopping e accorgersi che l’antitacheggio è rimasto attaccato a un vestito?!

Mi è successo proprio la settimana scorsa, nel caos dell’inaugurazione di un negozio la commessa si è dimenticata di rimuovere la placca antitaccheggio da un magliore e me ne sono accorta qualche giorno dopo, dopo aver già rimosso le varie etichette dal capo. A quel punto mi sembrava fuori luogo tornare al negozio, ho provato a cercare online dei metodi per rimuovere da sola quella maledetta placchetta ed essendoci riuscita ora vi propongo una breve guida.

Come rimuovere le placche antitaccheggio?

Prima di tutto non cercate di forzare con violenza la placca antitaccheggio, potrebbe scoppiare la cartuccia d’inchiostro in essa contenuto e macchiarsi irrimediabilmente l’indumento o semplicemente potrebbe strapparsi o bucarsi.

Usa un elastico di gomma
Il primo metodo per rimuovere le placche antitaccheggio consiste nell’allentare la tensione del perno utilizzando un semplice elastico.
E’ sufficiente infilare un elastico abbastanza sottile intorno al perno, infilandolo tra la pacchetta e la parte rotonda che tiene il perno. Bisogna poi afferrare la placchetta e tirare il perno ripetutamente, dovrebbe allentarsi e aprirsi.

Congela l’indumento
Questo metodo è semplice e sicuro, infatti congelando la placchetta si congelerà anche l’inchiostro contenuto, eliminando il rischio di rovinare l’indumento. Basta mettere l’abito con la placchetta nel congelatore, una volta congelato basterà tirare il perno e la placchetta si aprirà!

Apri la cartuccia ad inchiostro
Puoi utilizzare un chiodo oppure delle pinzette sottili. Posiziona il chiodo in corrispondenza della chiusura della cartuccia ad inchiostro, prendi un martello e colpisci ripetutatamente finchè la cartuccia si aprirà in due. In alternativa per aprire la cartuccia puoi fare forza con delle pinzette sottili. A questo punto è sufficiente sfilare il perno. Qualora fosse ancora bloccato sarà sufficiente rimuovere le alette interne che lo tengono fermo.

Piega la placchetta con le pinze a becco
Un altro medoto per allentare la tensione del perno è posizionarsi con due pinze ai lati della cartuccia e tirare cercando di piegarla. L’operazione deve essere fatta con delicatezza, per evitare di fare scoppiare la cartuccia ad inchiostro.
Continua a tirare finchè non si sarà aperta ed il perno si sarà allentato.

Usa un magnete
Un magnete molto forte adatto al nostro obiettivo è il Neomidio, reperibile facilmente in ferramenta.
Appoggia il magnete su un lato della pacchetta finchè il perno metallico non sarà attratto dalla calamità e si sfilerà.