dormire con gli animali cane gatto

Dormire con gli animali fa davvero male?

Commenta

Uno studio rivela che dormire con gli animali in realtà fa bene, contrariamente a quanto si è sempre pensato.

Fino ad oggi si è quasi sempre pensato che dormire con il proprio cane o gatto poteva essere dannoso o arrecare disturbo, ma non è così. Lo studio “Are pets in bedroom a problem?” realizzato in Arizona dalla Mayo Sleep Clinic su un campione di 150 persone rivela che in realtà dormire con gli animali comporta alcuni benefici.

Secondo il 41% degli intervistati dormire con il proprio animale darebbe maggior senso di sicurezza e tranquillità, regalando un sonno di maggior qualità. A trarre vantaggio dal co-sleeping sono sopratutto persone sole, single e anziani che riescono così a trovare compagnia e conforto.

Gli animali domestici vengono infatti spesso considerati veri e propri membri della famiglia e vengono quindi inclusi in ogni momento della giornata, anche nel sonno e a quanto pare dormire in loro compagnia ha effetti positivi anche sull’umore ed aiuta a rilassarsi maggiormente.

Molte sono le persone che addirittura prendono un animale appositamente per tentare di risolvere i problemi di sonno. Molti effetti benifici sono dovuti anche dal respiro sincronizzato col proprio animale nel sonno e dal calore che esso rilascia nel letto.

Il 20% dei partecipanti alla ricerca dichiara però l’opposto: movimenti, russare, odore, rumori vari del proprio animale da compagnia vanno a disturbare il sonno o addirittura a causare insonnia.

Bisogna però tener conto anche dell’aspetto igienico, se si vuole dormire con gli animali bisogna prendersi particolarmete cura della loro igiene, onde evitare batteri ed infezioni.

Potrebbe interessarti leggere