Facebook

Facebook, la nuova funzione di ricerca includerà i post degli utenti

Commenta

Grazie alla nuova funzione di ricerca i contenuti pubblici e post degli amici compariranno nelle ricerche.

Facebook ha applicato alcune migliore al suo motore di ricerca, al fine di aumentare la propria competitività con Google e Twitter per le news.

La ricerca di Facebook fino ad ora permetteva solamente di cercare persone, pagine, gruppi, eventi ed applicazioni legate a funzionalità del social network. La nuova funzione di ricerca permette invece di cercare ogni tipo di contenuto contenente l’argomento trattato, tra cui i post pubblici di altri utenti. Tutto ciò che scriveremo pubblicamente su Facebook sarà quindi indicizzato nel motore di ricerca.

Queste migliore nascono per facilitare agli utenti la ricerca di news e articoli di giornale che vengono condivisi. I contenti proveniente di fonti ufficiali e autorevoli avranno infatti maggiore evidenza rispetto ai contenuti postati dagli amici, nonostante questi ultimi saranno i primi a comparire.

E’ altresì stata migliorata la gestione dei suggerimenti di ricerca, durante la digitazione compariranno infatti in anteprima i risultati più popolari e i contenuti degli amici.

Attualmente la nuova funzione di ricerca è disponibile solo negli USA e per contenuti in inglese, ma sarà presto diffusa nel resto del mondo.

Utile indicizzazione delle news o funzione troppo invasiva, cosa ne pensate?

Potrebbe interessarti leggere