Google

Google Adsense introduce ottimizzazioni per il mobile

Commenta

Arrivano i nuovi Annunci a Livello di Pagina, ottimizzati per il mobile.

Nuovi annunci Adsense per mobile

Google ha introdotto nuovi formati di annunci nella piattaforma Adsense, pensati appositamente per i dipositivi mobili, ottimizzati per aumentare i profitti e che verranno infatti visualizzati solo in siti web ottimizzati per mobile.

Gli annunci a livello di pagina, questo il nome dei nuovi formati, non sono invasivi per l’utente, che può ignorarli e chiuderli con estrema facilià, e offrono potenziali maggiori ricavi a chi decide di utilizzarli.

Il grosso vantaggio di questi annunci è quello di venire visualizzati solamente in caso di rendimento soddisfacente, evitando altresì di sommergere gli utenti di pubblicità, e non cubano nel limite di 3 annunci inseribili per pagina.

Le tipologie di annunci a livello di pagina sono due, ed è possibile attivarle entrambe o solamente una:

  • Annunci di ancoraggio/overlay
  • Annunci vignetta

Gli annunci di ancoraggio compaiono nella parte inferiore dello schermo e posso essere semplicemente ignorati o chiusi, facendoli scorrere verso il basso.

Gli annunci vignetta invece sono ads a schermo intero, visualizzati solamente nel passaggio da una pagina del sito ad un’altra. A differenza dei classici e fastidiosi annunci in preload, gli annunci vignetta hanno il vantaggio di venire visualizzati all’abbandono di una pagina, anzichè al suo caricamento. Anche in questo caso ignorarli è molto semplice, grazie al pulsante di chiusura ben in vista.

Adsense annunci a livello di pagina

Per attivare gli annunci a livello di pagina è sufficiente loggarsi sulla piattaforma Adsense, dove all’accesso trovere un messaggio che vi invita a provarli.

Dovrete semplicemente scegliere quali tipologie di annunci attivare ed in seguito inserire il codice fornito, unico per tutte le pagine, nel sito web.

Essendo annunci visualizzati solo in determinate condizioni, si rende necessario testarli attraverso lo strumento Anteprima, semplicemente digitando #googleads  al termine dell’URL della pagina su cui volete testare gli annunci.

Anteprima annunci a livello di pagina

Novità per limitare i click involontari sugli annunci

Oltre ha questa novità, Adsense ha apportato una miglioria per evitare che gli utenti clicchino erroneamente sulle pubblicità.

Fino ad ora cliccando in qualuque punto dell’annuncio, compresi i bordi più estremi, si apriva immediatamente la pubblicità, spesso per errore durante lo scroll della pagina. Da oggi tale meccanismo è stato affinato e i bordi degli annunci sono stati esclusi dall’area di click; per visitare una pubblicità sarà quindi necessario cliccare al centro del relativo annuncio.

Inoltre i click involontari non saranno più conteggiati come visite all’annuncio, bisognerà infatti rimanere sulla pagina un determinato periodo di tempo affinchè tale visita sia ritenuta valida ai fini di Adsense.

Tutte novità molto interessanti e sicuramente positive, in un mondo sempre più affine al mobile!

Potrebbe interessarti leggere