google AMP: Accelerate Mobile Pages

Google AMP, le pagine super veloci

Commenta

Arrivano le Accelerated Mobile Pages, per una navigazione velocissima da mobile.

Google ha lanciato AMP (Accelerated Mobile Pages) un nuovo strumento per rendere più veloce la consultazione di news da mobile.

Il concetto è molto simile a quello degli Istant Articles di Facebook, si tratta di pagine ottimizzate per mobile, prive di elementi superflui alla lettura, alleggerite e super veloci.

L’utente potrà dunque accedere con la massima rapidità ad ogni contenuto, bypassando i limiti dovuti alle connessioni spesso lente e all’elevato consumo di dati, andando ad ottimizzare il sito web. AMP utilizza infatti un sistema di caching globale, permettendo quindi di ottenere la stessa velocità di caricamento a prescindere da dove si trovi geograficamente l’utente.

AMP è stato progettato per gestire al meglio anche le pagine contenenti elementi multimediali, come immagini, slider, video ed altri elementi che solitamente contribuiscono al rallentamento del caricamento della pagina.

Le pagine che utilizzano tale strumento saranno segnalate nella SERP da un apposito simbolo verde. Ogni qual volta si effettuerà una ricerca legata a notizie comparirà un carosello con gli articoli consultabili tramite AMP.

Accedendo ad un articolo comprarirà inoltre nella parte alta dello schermo una barra di navigazione, che permette di spostarsi agevolmente tra le varie notizie presenti sullo stesso argomento semplicemente tramite swipe.

Immediatezza è dunque la parola chiave da associare ad AMP: l’utente potrà accedere subito a tutte le informazioni desiderate e navigare agevolmente tra i risultati di ricerca.

La funzione è già supportata anche dai blog realizzati con WordPress, tramite un apposito plug-in.

Potrebbe interessarti leggere