google destinations

Google Destinations: pianifica i tuoi viaggi dallo smartphone

Google lancia un nuovo servizio per programmare i propri viaggi.

Google ha introdotto Destinations, un servizio che permette di programmare le proprie vacanze attraverso il motore di ricerca.

Destinations funziona solamente da mobile, per accedere al servizio è sufficiente digitare nella barra di ricerca Città Destinazioni (es: Londra Destinazioni) o Nazione Destinazioni. Le ricerche di viaggi da mobile sono aumentate del 50% e Google ha subito trovato un modo per semplificare la vita agli utenti, aiutandoli nel processo di pianificazione delle proprie vacanze.

Effettuando una ricerca con Destinations si accede all’elenco delle destinazioni e relativi luoghi d’interesse, oltre alla possibilità di pianificare il proprio viaggio, selezionando le date desiderate e visionando i prezzi di voli e hotel. Il sistema in automatico vi proporrà le tariffe minime e massime dei prossimi sei mesi, in modo da aiutarvi anche nel processo di selezione del periodo ideale per il vostro viaggio.

E’ inoltre possibile possibile filtrare le destinazioni per interessi, periodo (date flessibili o fisse) e prezzo. Vengono inoltre fornite informazioni sul meteo e sull’affluenza previsti in quel periodo.

Il motore di ricerca riesce anche a riconoscere le attività legate ai vari luoghi, come ad esempio “sciare in Francia”, “escursioni in Italia”, “surf in Australia”, andando in questo modo ad affinare ulteriormente la ricerca.

La ricerca di voli e hotel era già presente su Google, ma questo servizio va ad integrarli alla perfezione ed arricchirli; potrete infatti selezionare anche le vostre preferenze relative al numero di scali e alla tipologia di albergo. I prezzi dei voli saranno calcolati tenendo conto del vostro luogo di partenza, rilevato tramite geolocalizzazione (posizione al momendo della ricerca).

Destinations offre dunque un sistema all-in-one per la ricerca e prenotazione dei viaggi, estremamente personalizzabile e facilmente fruibile dall’utente, andando a semplificare il processo di prenotazione viaggi da smartphone.

Potrebbe interessarti leggere