google foto album condivisi

Google Foto: arrivano gli album collaborativi e condivisi

Finalmente è possibile condividere album con amici su Google Foto.

Google foto ha implementato una novità molto interessante, di cui aveva già parlato negli scorsi mesi, gli album condivisi. Il principio alla base di questa funzione è quello della collaborazione, tramite questa funzione è infatti possibile permettere ad altre persone di aggiungere fotografie e video ai propri album.

Per abilitare tale funzione è sufficiente condividere un album con un amico, inviandogli il relativo link e abilitare l’opzione che permette la modifica da parte di terzi. Quando qualcuno aggiungerà un contenuto all’album, tutti i collaboratori ne riceveranno notifica. E’ anche possibile scaricare le foto aggiunte da altri e salvarle nel proprio account.

La funzione è disponibile da subito sia sul web che su iOS e Android, è sufficiente aggiornare l’app.

L’aggiornamento dell’app contiene anche altre interessanti novità:

  • Trasmissione con Chromecast anche di foto non ancora backuppate
  • La possibilità di liberare spazio su iPhone se le foto sono già state caricate nella libreria
  • Zoom delle immagini nei risultati di ricerca, semplicemente “pizzicandole”

 

 

Potrebbe interessarti leggere