Google

Google modifica la pagina dei risultati di ricerca

Addio agli annunci nella colonna laterale. I contenuti sponsorizzati saranno nella parte superiore della SERP.

Google cambia posizione agli annunci sponsorizzati nella pagina dei risultati di ricerca, andando ad eliminare quelli nella colonna laterale di destra.

Gli annunci rimossi dalla colonna laterale saranno tutti concentrati nella parte superiore e inferiore della SERP, dove per alcune categorie merceologiche saranno presenti 4 contenuti sponsorizzati anzichè 3. Tale posizione dovrebbe essere più redditizia sia per Google, sia per gli inserzionisti, essendo tali annunci in una posizione più efficace.

Le categorie che vedranno aumentare il numero di annunci sponsorizzati nella parte superiore dei risultati di ricerca sono, nello specifico, hotel, ristoranti, assicurazioni, viaggi, smartphone e altre tipologie particolarmente commerciali.

google serp

Il nuovo layout di Google è stato testato già da tempo, ed è stato progettato per avvicinarsi sempre maggiormente a ciò che utenti e inserzionisti desiderano, andando a focalizzarsi sopratutto sulle ricerche fortementi commerciali.

“Abbiamo testato questo layout per lungo tempo. Continueremo a fare dei piccoli cambiamenti, ma questo layout è pensato per le ricerche fortemente commerciali, dove saremo in grado di fornire risultati più rilevanti per le ricerche e migliori performance per i pubblicitari.

La versione desktop di Google, dopo questo cambiamento, diventerà così più simile alla visualizzazione da mobile. La barra laterale di Google, sempre nella versione desktop, non mostrerà più annunci pubblicitari, con una sola eccezione: i box che proporranno prodotti da acquistare, in relazione alla ricerca effettuata dall’utente, continueranno ad essere presenti. Questi, ed è l’unico caso, saranno presenti sia nella barra laterale che in cima ai risultati delle ricerche”

La colonna laterale dovrebbe dunque invece venire solamente dedicata ai suggerimenti per gli acquisti dei prodotti ricercati, i Google Listing Ads.

Potrebbe interessarti leggere