Instagram

Instagram porta il 3D Touch su Android

Commenta

L’app di Instagram si aggiorna e porta un finto 3D Touch sugli smartphone Android.

Il 3D touch è una delle funzioni più interessanti presenti sugli ultimi iPhone, che permette di accedere a diverse funzionalità a seconda dell’intensità della pressione effettuata sullo schermo (presente anche in Huawai Mate S col nome di Force Touch); Instagram è stata la prima App a supportarlo e ora ha integrato questa funzione anche sull’app per Android, anche se gli smartphone non sono dotati di questo tipo di funzionalità.

Il 3D touch su Android ovviamente non andrà ad aggiungere al vostro telefono un sensore in grado di riconoscere il tipo di pressione sullo schermo, ma semplicemente permetterà di eseguire più semplicemente alcune operazioni, associate a movimenti specifici o a una pressione prolungata:

  • pressione lunga sull’anteprima di un immagine per visualizzarla zoomata
  • ritorno dall’immagine zoomata all’anteprima, spostando il dito da centro schermo
  • condivisione di un’immagine direttamente dalle anteprime, trascinandola sul relativo menù (stesso meccanismo anche per Mi Piace e le altre funzioni)

Il finto 3D Touch di Instagram per Android integra quindi solamente le funzionalità di “Peek” di iPhone, mentre a causa della mancanza delle diverse intensità di pressione il “Pop” non è presente.

La nuova versione dell’app è in fase di rilascio graduale e sarà presto disponibile per tutti gli utenti, altrimenti è possibile scaricare direttamente l’APK.

Potrebbe interessarti leggere