google AMP: Accelerate Mobile Pages

Le pagine AMP arrivano nei risultati di ricerca

Le pagine superveloci di Google sbarcano nei risultati di ricerca da mobile.

Le pagine accelerate per mobile di Google, finora mostrate solamente in relazione a notizie di Google News, nel carosello di notizie in cima alla pagina, sbarcano finalmente anche nei risultati di ricerca.

Gli utenti mobili, potranno quindi accedere a contenuti AMP ultraveloci tramite il motore di ricerca.

A segnalare la presenza o meno della tecnologia AMP ci penserà il classico logo a forma di saetta, già presente per i risultati di News.

amp risultati di ricerca

Al momento l’utilizzo della tecnologia AMP non influenzerà il posizionamento nei risultati di ricerca, ma in futuro le pagine sviluppate con questa tipologia potrebbe venir privilegiate.

Le pagine AMP sono fino a 4 volte più veloci rispetto alle pagine web tradizionali, con una velocità di caricamento inferiore al secondo, andando ad ottimizzare l’user experience da mobile.

Google stima che le pagine AMP indicizzate siano più di 150 milioni, relative agli argomenti più disparati, e che stiano ottenendo ottimi feedback da parte degli utenti, andando anche ad aumentare CTR e visibilità nei siti web che le utilizzano.

Non tutti i tag HTML sono però supportati da queste tecnologia, così come non tutti i tipi di inserzioni. Proprio in questa direzione Google si è però mosso, andando a progettare nuovi formati di inserzioni progettati appositamente per le Accelerated Mobile Pages.

Potrebbe interessarti leggere