linkedin students

Linkedin Students, la nuova app per gli studenti universitari

Commenta

Linkedin ha realizzato un’applicazione per aiutare gli studenti universitari ad approcciarsi col mondo del lavoro.

Linkedin fino ad oggi è stato un social network dedicato al mondo del lavoro, ma non era dotato di strumenti pensati per chi aveva appena terminato gli studi e si stava per addentrare in tale realtà.

Grazie alla nuova app Linkedin Students, anche gli studenti universari potranno trarre benefici dall’utilizzo di Linkedin. L’applicazione è infatti pensata per avvicinare gli studenti al mondo lavorativo, mettendoli in contatto con potenziali datori di lavoro e segnalando opportunità lavorative.

L’app analizza il percorso formativo degli studenti, suggerendo come meglio adattare le loro doti al mondo del lavoro, su come sfruttare le potenzialità e quali lavori potrebbero essere adatti in base all’esperienza scolastica ed alle attitudini.

Oltre a queste funzioni, Linkedin Students fornirà agli studenti indicazioni statistiche, come il tipo di lavoro svolto da altre persone con lo stesso titolo di studio, la retribuzione media per quelle figure professionale e i nominativi delle aziende che hanno assunto profili provenienti dalla stessa università. In questo modo gli studenti potranno iniziare a farsi un’idea sul futuro lavorativo che potrebbe attenderli, e iniziare a prendere contatti con aziende che potrebbero essere interessate a quel tipo di figura professionale.

La configurazione dell’applicazione avviene in 5 semplici passaggi, dove gli studenti dovranno inserire i propri dati, avendo contestualmente accesso alle informazioni sopra indicate.

Al momento l’app è disponibile solo negli USA, in cui l’86% degli studenti decide di frequentare l’università per migliorare le proprie prospettive lavorative, ma dove il tasso di laureati disoccupati si aggira intorno al 44%.

 

Potrebbe interessarti leggere