netflixeverywhere

Netflix è ora disponibile in tutto il mondo.

Commenta

Netflix si è esteso in 130 nuovi paesi, diventando un servizio globale.

Netflix, piattaforma di streaming da pochi mesi sbarcata in Italia, ha esteso il suo campo di azione. La piattaforma era finora disponibile in 60 paesi ed ora si è allargata a 130 nuovi paesi, ottenendo una copertura quasi globale.

Tra i nuovi paesi in cui Netflix è disponibile i più significativi sono probabilmente Russia, India e Corea del Sud. Per non farsi mancare nulla, il servizio sarà fruibile anche al Polo Sud, tra i nuovi paesi è infatti presente anche l’Antartide.

Il servizio continua invece a non essere fruibile in Cina, Crimea, Corea del Nord e Siria, a causa di problemi politici e burocraici. L’espansione in Cina sarebbe la più interessante per la piattaforma, visto l’altissimo numero di potenziali utenti, e Netflix farà di tutto per renderla possibile.

L’ampliamento della copertura del servizio comporta anche un ampliamento delle lingue presenti a catalogo, aggiungendo Arabo, Cinese (tradizionale e semplificato) e Coreano alle 17 lingue già disponibili.

I prodotti a catalogo non saranno però uguali in tutti i paesi, dove in alcuni casi potrebbero essere presenti accordi particolare. Ciò è già successo in Italia, dove House Of Cards continua ad essere trasmessa da Sky che ne aveva acquistato i diritti.

La notizia è stata data al CES di Las Vegas ed è in seguito stato lanciato l’hashtag #NetflixEverywhere.

Potrebbe interessarti leggere