Messenger Emoji

Nuove emoji per Messenger

Commenta

In arrivo 1500 nuove emoji, per meglio rappresentare ogni razza e sesso.

L’utilizzo delle emoji nelle chat è in continua crescita ed è diventato parte integrante del nostro modo di comunicare; Facebook stima che circa il 10% dei messaggi inviati tramite Messenger contenga faccine.

Le emoji aiutano a comunicare con più immediatezza e chiarezza emozioni e sentimenti, ma non sempre quelle a disposizione riescono a rappresentare esattamente ciò che si vorrebbe. Proprio per questo Messenger si aggiorna con l’aggiunta di 1500 nuove emoji pensate per rappresentare al meglio il mondo in cui viviamo, molte delle quali ideate per meglio rappresentare ogni tipo di colore della pelle e sesso, al fine di abbattera la disparità razziali e di genere attualmente presenti.

Basta differenze tra uomini e donne, le nuove emoji rappresenteranno in ugual maniera ogni tipo di ruolo: “Stiamo diversificando i generi delle emoji per creare un mix più equilibrato che sia più rappresentativo del nostro mondo. Ora, usando le emoji di Messenger, vedrete per la prima volta poliziotte, runner, pedoni, surfiste e nuotatrici, e continueremo a crearne altre.

Girl Power
Molte emoji saranno invece disponibili nelle varie tonalità di carnagione, come già avviene ad esempio su WhatsApp. Per utilizzare una faccina di carnagione differente basterà premere a lungo su di essa, facendo così comparire il selettore con le diverse opzioni e scegliere la propria preferita, con la possibilità di modificare le preferenze in qualunque momento.
Emoji di diverse carnagioni
Le faccine si adatteranno ad un nuovo standard, e risulteranno identiche a prescindere dal dispositivo su cui verranno visualizzate, senza alcuna differenza tra Android e iOs.
La modifica riguarderà sia l’app di Messenger per iOS e Android, sia il sito web di Facebook, ed è già in fase di roll-out.
All’interno dell’app sarà inoltre aggiunto un bottone di accesso rapido alla funzione, in modo da poter integrare con più immediatezza le emoji all’interno delle conversazioni.
Inserimento emoji

 

Potrebbe interessarti leggere