whatsapp

WhatsApp: segreteria telefonica in arrivo?

Commenta

A breve WhatsApp potrebbe introdurre un servizio di segreteria telefonica.

WhatsApp potrebbe integrare nelle chiamate vocali un servizio di segreteria telefonica, che entrerà in funzione in caso di mancata risposta ad una chiamata.

Gli indizi che fanno presumere l’imminente arrivo di questa funzione sono stati avvistati nei file delle traduzioni dell’applicazione, dov’è comparsa nel codice la dicitura Voice mail. 

La dicitura è però molto generica e potrebbe non significare necessariamente una vera e propria segretria telefonica, ma potrebbe trattarsi semplicemente di un automatismo della funzione messaggio vocale attualmente presente, che potrebbe attivarsi da sola qualora l’utente non rispondesse a una chiamata, risparmiando quindi un passaggio alla persona che effettua la telefonata.

Al momento nessuna certezza, solo rumors, ma il fatto che tale stringa sia già presente nelle traduzioni fa sperare in tempi brevi!

Sempre tramite le traduzioni è trapelata nei giorni scorsi la possibilità dell’introduzione delle videochiamate nel sistema di messaggistica.

Secondo ulteriori indiscrezioni WhatsApp, che ha recentemente introdotto la possibilità di inviare documenti, starebbe anche lavorando al supporto delle cartelle compresse, che permetterà l’invio di file .ZIP nelle conversazioni.

Potrebbe interessarti leggere