Facebook Reactions

Sono arrivate le Reactions, il nuovo Mi Piace di Facebook

Molto più di un semplice like, le Reactions sono finalmente arrivate.

Le Reactions sono finalmente arrivate! Le faccine corrispondenti alle varie emozioni Love (amore), Haha (divertimento), Wow (stupore), Sad (trsitezza) e Angry (rabbia) vanno ad arricchire il Mi Piace di Facebook.

Per iniziare ad utilizzarle basta semplicemente tenere premuto a lungo il tasto like, facendo così comparire il menù contenente tutte le faccine, compreso il classico pollice blu. Da desktop anzichè effettuare una pressione prolungata sul tasto, basterà posizionarci sopra il cursore.

reactions

La funzione nasce per dare agli utenti la possibilità di esprimere le proprie emozioni, in particolar modo  in caso di post con accezioni negative come lutti, maltrattamenti di animali, eventi tristi, ecc. Prima era infatti possibile utilizzare solo il Mi Piace, mentre sentimenti come la tristezza, la rabbia o la vicinanza a una persona non si potevano esprimere in alcun modo. Molto più di un semplice Mi Piace e molto più significative del tanto richiesto Non Mi Piace.

Inizialmente era stata prevista un’ulteriore faccina, Yay che avrebbe dovuto rappresentare l’entusiamo, ma è stata in seguito rimossa, non essendo immediatamente riconducibile a un’emozione e potendo risultare poco chiara.

In fondo al post sarà possibile visualizzare il numero totale di reazioni avute dagli utenti, accorpate in un unico contatore. Al fianco di questo contatore sarà però presente l’elenco delle reazioni effettivamente associate al post e cliccando su di esso sarà possibile visualizzare nel dettaglio quali Reactions sono state utilizzate, da chi, e un contatore per ogni reazione.

reactions facebook

La domanda interessante è: ma cosa ne farà Facebook di questi dati? Saranno un nuovo strumento di profilazione dell’utenza? Come influiranno le reazioni nelle pagine e nel coinvolgimento creato dai post, sopratutto in quelli sponsorizzati?

Potrebbe interessarti leggere