Google Play Family Library

Sul Play Store arrivano le Family Library

E’ ora possibile condividere app e contenuti con altri membri della famiglia.

Il Play Store si aggiorna, permettendo ora di condividere app, libri, giochi e contenuti acquistati con altri membri della famiglia, fino a un massimo di 6 persone.

La nuova funzione, annunciata poche ore fa da Google, prende il nome di Family Library e si tratta di una libreria condivisa tra più persone. Ogni contenuto, di qualunque tipo, venga acquistato da un membro della famiglia, potrà ora essere condiviso con gli altri familiari, senza la necessità che anch’essi lo debbano acquistare.

Ogni membro inoltre avrà la possibilità di decidere se condividere o meno ogni elemento nella Family Library o meno.

Per quanto riguarda gli acquisti, si potrà configurare un’unica carta di credito per tutto il nucleo familiare, in modo da avere una gestione centralizzata dei pagamenti. Ogni familiare potrà comunque continuare ad effettuare acquisti singolarmente con la propria carta di credito.

La funzione è già attivabile per tutte le app che supportano la condivisione, anche in maniera retroattiva su app già acquistate (a patto che gli sviluppatori abbiano previsto tale funzionalità) e sarà disponibile per tutti gli utenti nei prossimi giorni.

Lo stesso tipo di meccanismo verrà replicato anche in Google Play Music, dove sarà possibile sottoscrivere un unico abbonamento per la famiglia, al costo di € 14,99.

Potrebbe interessarti leggere