telegram

Telegram: supegrupppi e altre novità

Commenta

Su Telegram 3.7 arrivano i gruppi da da 5000 utenti. Scopri le altre novità.

Telegram si aggiorna alla versione 3.7 (Beta) e porta varie novità, in particolare nella gestione delle chat di gruppo. I recenti aggiornamenti erano andati invece a potenziare i canali, sembrerebbe dunque che Telegram stia gradualmente arricchendo tutte le sue funzionalità, partendo dalle più utilizzate.

La prima novità riguarda la trasformazione dei gruppi in supergruppi, grazie all’aumento del numero massimo di partecipanti da 1.000 a 5.000.

I supergruppi sono inoltre dotati di altre funzionalità, come:

  • visualizzazione della cronologia chat completa, anche ai nuovi membri
  • possibilità per gli amministratori di fissare in alto un messaggio
  • possibilità di rendere pubblico il gruppo, tramite un link che permette di diventarne membri
  • strumenti di moderazione: ban o blocco di utenti molesti
  • possibilità di segnalare spam o contenuti inappropriati ai moderatori

I gruppi già esistenti potranno essere convertiti in supergruppo, in qualsiasi momento.

I supergruppi sono pensati per la gestione di community numerose, maggiormente bisognose di moderazione. Tali gruppi potranno infatti, come sopra indicato, essere pubblici e sarà possibile unirsi ad essi semplicamente tramite un link di accesso, con un meccanismo dunque molto simile a quello utilizzato dai canali.

I messaggi cancellati dagli amministratori saranno eliminati da tutti i dispositivi dei membri del gruppo; lo stesso meccanismo di cancellazione sarà applicato ai messaggi degli utenti bannati o bloccati.

Questi strumenti, come la possibilità di mettere in evidenza messaggi importanti, torneranno molto utili agli amministratori dei supergruppi.

La più particolare tra le novità è invece quella che permette la visualizzazione della cronologia completa anche ai nuovi membri, che in pratica consentirà, in qualque momento si entrerà a far parte del gruppo, di consultare anche tutti i messaggi scambiati in precedenza tra gli utenti.

Una novità minore della nuova versione di Telegram riguarda invece la possibilità di cancellare la cronologia delle emoji recenti.

 

 

Potrebbe interessarti leggere