TSU social network

TSU, il social network che paga gli utenti

Commenta

TSU distribuisce il 90% dei proventi pubblicitari agli utenti. Per iscriversi è necessario un invito.

TSU (http://www.tsu.co) è un social network rivoluzionario, che promette di distribuire tra gli utenti il 90% dei ricavi pubblicitari. E’ online da ottobre 2014 e ha superato i 2 milioni di utenti.

Per iscriversi a TSU è necessario l’invito da parte di un iscritto, ma non è affatto difficile ottenerlo; se desiderate iscrivervi abbiamo creato il nostro link d’invito.

A livello grafico e funzionale nulla di diverso dai classici social network, sono presenti amici, utenti che si seguono e  follower, è possibile postare e condividere contenuti, compresi link e foto. E’ anche presente un’area legata alle statistiche di visualizzazione dei propri post. Il profilo TSU può anche essere collegato ad altri social network, permettendo così la massima condivisione dei post.

La differenza tra TSU e gli altri social sta invece nel lato economico. TSU ha un sistema di guadagno ad alberto genealogico, secondo cui guadagna non sono chi ha fatto il post, ma anche chi l’ha invitato, risalendo a catena tutto l’albero genealogico. Il sistema è quello dei terzi infiniti: ogni utente guadagna un terzo in più rispetto a colui che l’ha invitato. Potete comprendere meglio il meccanismo osservando l’immagine di testata di questo post, che riporta un esempio pratico. A livello economico si parla di circa 5 centesimi ogni 1000 visualizzazioni.

Il social network trattiene solo il 10% dei ricavi, mentre la restante parte viene completamente distribuita tra gli utenti. Per poter incassare il proprio guadagno bisogna raggiungere la soglia di 100$. I profitti vi saranno pagati tramite assegno bancario ed è possibile cedere una somma di denaro ad altri contatti, pagando una commissione del 3%.

Per limitare gli abusi sono previste alcune soglie giornaliere, è possibile effettuare al massimo 28 post e 8 condivisioni. E’ possibile inoltre avere un massimo di 5000 amici e 1000 follower.

 

Potrebbe interessarti leggere