WI-Fi HaLow

Wi-Fi HaLow, il sostituto del Bluetooth

Commenta

Una nuova tecnologia di Wi-Fi per gadget, Wearable, Smart Home e Internet Of Thing.

Wi-Fi Alliance sta progettando un nuovo protocollo Wi-Fi a bassi consumi energetici, adatto alla connessione di dispositivi domestici e gadget, sempre più presenti nell’Internet Of Thing. Wi-Fi HaLow, questo il nome della nuova tecnologia, si presterebbe in particolar modo ad utilizzi analoghi a quelli del Bluetooth, andando però a offrire una maggior copertura grazie all’utilizzo delle frequenze a 900 MHz. L’utilizzo delle basse frequenze potrebbe però comportare interferenze da parte delle reti mobili, ma siamo fiduciosi che anche tale problema verrà risolto.

Grazie all’utilizzo di onde a bassa frequenza si massimizzerà la diffusione del segnale, anche attraverso muri e barriere; si potrebbe arrivare a raddoppiare la copertura rispetto all’attuale standard Wi-Fi ed addirittura ad estenderla fino a 1Km.

Il Wi-Fi HaLow non sarebbe però indicato per la navigazione in internet, ma solamente per il trasferimento di piccoli pacchetti dati. Wearable e gadget per il fitness, Smart Home (domotica) e Connected Car sono solo alcuni degli utilizzi a cui meglio si presterebbe questa nuova tecnologia.

Le specifiche del Wi-FI Halow dovrebbero essere certificante entro il 2018, ma la produzione dei primi device in grado di supportare tale tecnologia potrebbe iniziare molto prima, già verso fine anno.

Tale tecnologia richiede anche reti idonee a cui connettersi a cui connettersi, i nuovi router e access point dovranno pertanto essere triband e supportare sia le frequenze utilizzate dalle vecchie reti Wi-Fi che le nuove a 900 MHz.

Questa non è l’unica novità sul fronte Wi-Fi, è infatti in fase di sviluppo anche il Li-Fi, una nuova tecnologia wirless super veloce basata sulle onde luminose. E’ forse giunto il momento di dire addio al Bluetooth?

 

Potrebbe interessarti leggere